Cosa mangiare prima di andare in bici

Probabilmente ti sarai chiesto cosa mangiare prima di un giro in bici ed hai già sentito parlare di pasta. Questa è collaudata bene ed offre un opzione vera per il caricamento di carboidrati.

Anzi non solo contiene un alto volume di carboidrati, ma offre anche un po’ di proteine. Scegli la pasta integrale, che ha un indice glicemico più basso e fornirà energia prolungata.

Da anni la pasta è l’alimento di riferimento degli atleti di resistenza. L’aggiunta di un’opzione proteica completerà il tuo pasto e fornendo una soluzione più completa ed equilibrata. Anche l’aggiunta di un petto di pollo grigliato o di pesce può aiutarti a fare il pieno.

Cosa mangiare prima di un giro in bici?

Fiocchi d’avena

Cosa mangiare per andare in bici è essenziale per la tua energia e la tua condizione fisica. Devi seguire una dieta equilibrata per alimentare i muscoli per la corsa lunga e dura.

Una colazione ricca di carboidrati, proteine, grassi polinsaturi, vitamine e minerali è il modo migliore per alimentare i muscoli prima di andare in bicicletta. Inoltre, una colazione ricca di proteine darà al tuo corpo l’energia di cui ha bisogno per superare il resto dell’allenamento.

Tre ore prima della corsa, assicurati di fare un’abbondante colazione. Dovresti puntare a una colazione con circa 1,5 grammi di carboidrati per chilo di peso corporeo. Ciò significa che dovresti mangiare circa 225 grammi di carboidrati per andare avanti per un lungo viaggio.

Puoi anche mangiare cibi ipercalorici, come frittelle e waffle. Un’altra opzione è mangiare una grande porzione di farina d’avena cotta e due fette di pane con 2 cucchiai di marmellata e 250 grammi di yogurt.

Riso

Quando pianifichi il tuo pasto, dovresti prendere il tempo necessario per considerare la migliore combinazione di carboidrati e proteine. Il riso bianco, ad esempio, è l’ideale in quanto è delicato sullo stomaco e si converte rapidamente in energia. Se scegli il riso integrale, tuttavia, ci vorrà più tempo per digerirlo. Potete anche abbinare il riso a proteine come uova e carni magre.

Le verdure non sono l’ideale in quanto non forniscono molta energia e sono difficili da digerire. Il riso dovrebbe essere abbinato a grassi e proteine, in modo che il tuo corpo possa utilizzarlo come carburante durante l’esercizio.

Quando scegli un pasto ricco di carboidrati prima di una corsa, dovresti cercare di distribuire l’assunzione durante il giorno. Avrai bisogno di carboidrati durante uno stile di vita ciclistico attivo, quindi un toast multicereali con una banana è un’ottima opzione per la colazione.

A pranzo, prova un’insalata di quinoa o una ciotola di riso con verdure colorate e proteine per pranzo. Puoi aggiungere condimenti che contengono fibre e altri nutrienti per rendere il piatto di riso più ripieno.

Quinoa

Se hai intenzione di andare in bicicletta per più di tre ore, la quinoa potrebbe essere una buona alternativa a pasta e riso. La quinoa ha il doppio delle proteine dei normali chicchi di cereali e quindi fornisce energia a lento rilascio per i ciclisti.

Il suo sapore delicato e la sua consistenza lo rendono adatto sia a piatti dolci che salati. Nonostante il suo gusto insipido, la quinoa è sorprendentemente versatile e può essere preparata in modo simile al riso.

È possibile acquistare la quinoa precotta. Una volta cotta, sciacquatela sotto l’acqua corrente e versatela in una casseruola. Cuocete a fuoco basso fino a quando il liquido non sarà assorbito e la quinoa avrà l’aspetto di una coda.

Per assicurarvi che sia cotta, sgranatela con una forchetta. Puoi anche cuocere la quinoa in una cuociriso. In questo modo, puoi mangiarla così com’è o aggiungere un tocco di proteine ??al tuo pasto.

Couscous

Cosa mangiare prima di andare in bici? Couscous! La ricerca ha dimostrato che il couscous ha una varietà di benefici per la salute, tra cui una riduzione del rischio di cancro e una migliore salute del cuore.

Si dice anche che questo grano migliori la digestione e prevenga le infezioni batteriche e virali. Inoltre, il couscous è un ottimo modo per rafforzare il sistema immunitario, costruire muscoli magri e perdere peso.

Oltre ad essere ricco di fibre, il couscous ha un’elevata quantità di selenio. Una tazza di couscous cotto fornisce oltre il 60 percento della tua razione giornaliera raccomandata. Il selenio è anche un potente antiossidante che supporta la crescita cellulare sana, riduce l’infiammazione e migliora la funzione immunitaria.

Migliora anche il funzionamento della tiroide, essenziale per il funzionamento ottimale del corpo. Un altro vantaggio del couscous è che aiuta a regolare i livelli di zucchero nel sangue. Mentre i ciclisti tendono a provare fame durante un giro in bicicletta, il couscous può prevenire un incidente e mantenere stabile il livello di zucchero nel sangue.

Bacche di grano

Potresti aver sentito parlare dei benefici delle bacche di grano e ti starai chiedendo come prepararle. Per cucinare queste bacche, dovrai unire acqua e calore. Mentre la bollitura delle bacche richiede molto tempo, possono essere cotte in una pentola a cottura lenta o in una pentola a pressione.

I cuociriso sono ottimi anche per cucinare le bacche di grano. Cucinare le bacche in anticipo aiuterà a garantire che rimangano fresche il più a lungo possibile.

I cibi a base di cereali stanno diventando sempre più popolari tra i ciclisti. Contengono più proteine ????e carboidrati densi di nutrienti, ma non sono noiosi.

Hanno anche un sapore diverso dalla pasta convenzionale, quindi avrai meno probabilità di diventare carby dopo averli mangiati. Inoltre, sono un ottimo spuntino post-corsa. E, naturalmente, puoi mangiarli come spuntini se stai finendo il carburante.

Farro

Quando scegli gli alimenti per la tua dieta da ciclista, dovresti pensare alla pasta di farro. Sebbene nutrizionalmente simili alla pasta integrale, i prodotti a base di farro contengono un diverso tipo di glutine.

La bicicletta richiede un’enorme quantità di energia e carboidrati e il farro può causare una saturazione più rapida rispetto alla pasta integrale. Inoltre, le gare a tappe in bicicletta richiedono spesso più carboidrati e mangiare pasta di farro invece di pasta integrale può essere una buona opzione se hai bisogno di accumulare carboidrati per la corsa.