Ebbene, se sei arrivato in questo articolo è perché hai bisogno di una mountain bike elettrica economica probabilmente per iniziare.

Sei nel posto giusto! In questo articolo scopriremo quale mtb elettrica economica conviene e quali sono le caratteristiche chiave per scegliere al meglio.

Acquistare una mountain bike elettrica economica

La scelta dipende da molti fattori ed è molto importante valutarli tutti prima di spendere i propri soldi.

Bisogna specificare che se stai valutando una mtb elettrica per iniziare seguirai il parametro della versatilità ovvero di un modello in grado di permetterti di utilizzarla in città come in montagna con una buona resa.

Mentre se sei già un esperto, l’economicità sarà data dal fatto che sai già cosa scegliere e sai bene tutti i prezzi e quindi sceglierai in quel caso semplicemente quella più economica della serie che preferisci.

Perché è importante la versatilità di una mtb elettrica?

E’ importante perché una bici mtb per iniziare dovrà essere versatile, dovrà garantire il massimo delle sue prestazioni in città e andare anche bene nelle tue avventure fuori strada asfaltata.

Inoltre la versatilità deve far rima con ottimo rapporto qualità/prezzo, proprio perché è quello che stai cercando ovvero: l’economicità.

Scopriamo insieme allora una selezione di mtb elettriche economiche: fai la tua scelta!

Mountain bike elettrica Merax 350w

Fantastica e dal design accattivante, la Merax 350w è un’opzione economica, ma pur sempre eccellente.

Possiamo definirla infatti a tutti gli effetti una entry level che non ti lascerà l’amaro in bocca, ma ti inviterà ad acquistare il marchio anche più avanti nelle tue avventure.

Il design è semplice, con motore con mozzo da 350w affidabile e un buon scomparto batteria solido ovvero 36 v 8.8 AH.

E’ progettata come strumento versatile, consigliata maggiormente per chi desidera vivere giornate in città magari anche per andare a lavoro.

Manca forse di potenza, ma è lo scotto da pagare considerando che è un low budget.
E’ possibile acquistarla online a prezzi ragionevoli e a volte si ha la fortuna di trovarla anche usata proprio per i principianti.

Mountain bike elettrica CX1 Cyclamatic Power Plus

Dal design carino e semplice non si direbbe mai, ma si tratta in realtà di una vera low budget.

E’ una delle mtb elettriche che ci ha sorpresi di più. Potremmo definire questa mtb una low budget per principianti e per chi fa una scelta di prezzo, piuttosto che di qualità.

Ciò non toglie che sia comunque ottima per chi non ha grandi pretese. Il suo motore non è potente ma è un hub 250 w e la sua velocità massima è 15 km/h.

Non la consigliamo su percorsi fuori strada, proprio per le sue caratteristiche low cost al di là del design, ma la consigliamo per chi desidera un’ottima mtb da città.

Il motore 250w e la batteria 36v 8.8 AH offrono un’autonomia di circa 17 km. Non male però da considerare per il proprio utilizzo.
Potremmo fare molti altri nomi, ma abbiamo scelto questi due modelli in modo che siano adeguati a chiunque voglia scegliere una mountain bike elettrica economica senza troppe pretese.