Il mercato delle biciclette a pedalata assistita propone mezzi sempre più potenti e performanti, con i quali affrontare percorsi di media e alta montagna, sentieri sterrati o particolarmente accidentati.

Una delle bici elettriche più interessanti all’interno del panorama attuale è senza dubbio la fat bike da 750 watt, una bicicletta pensata per migliorare la potenza e la tenuta di strada in salita e in discesa, oltre che sui percorsi più difficili.

Fat Bike Elettrica 750W: Top 5

1. Fat Bile 750W Shengmilo MX20

fat-bike-750-w-shengmilo-mx20

Caratteristiche:

  • Dimensioni della ruota: 20 * 4.0 pollici (fat tire)
  • Marchio: Shengmilo
  • Colore: nero
  • Numero di velocità: 7 (sistema di cambio Shimano)
  • Velocità: 50 km/h
  • Autonomia: 60 km
  • Tempo di ricarica: 7 ore
  • Materiale del telaio: alluminio 6061
  • Motore: 750W
  • Batteria: 48V 15Ah
  • Freni a disco meccanici
  • Carico massimo: 180 kg
  • Faretto luminoso di 48V
  • Display LCD
  • Pieghevole

2. Fat Bike Engwe Engine Pro 750W

fat-bike-engwe-engine-pro-750-w

Caratteristiche:

  • Dimensioni della ruota: 20*4 pollici
  • Marchio: Engwe
  • Colore: nero o grigio o blu
  • Numero di velocità: 8
  • Velocità: 55 km/h
  • Autonomia: 120 km
  • Tempo di ricarica: 5-6 ore
  • Materiale del telaio: lega di alluminio
  • Motore: 750W
  • Batteria: 48V 18Ah, al litio
  • Freni a disco idraulici
  • Peso: 31,6 kg
  • Carico massimo: 150 kg
  • Doppia sospensione (anteriore + posteriore)
  • Display LCD
  • Pieghevole

3. Fat Bike 750W Engwe EP-2 Pro

Caratteristiche:

  • Dimensioni della ruota: 20×4 pollici
  • Marchio: Engwe
  • Colore: nero o arancione scuro o grigio ardesia
  • Numero di velocità: 7
  • Velocità: 45 km/h
  • Autonomia: 50-60 km (modalità elettrica) / 100-120 km (modalità ciclomotore)
  • Tempo di ricarica: 5-6 ore
  • Materiale del telaio: lega di alluminio
  • Motore: 750W, brushless
  • Batteria: 48V 13Ah al litio
  • Freni a disco meccanici Tektro
  • Carico massimo: 150 kg
  • Display LCD
  • Pieghevole

4. Fat Bike Elettrica 750W Fiido T1

fat-bike-elettrica-750-w-fiido-t1

Caratteristiche:

  • Dimensioni della ruota: 20″ * 4″
  • Marchio: Fiido
  • Colore: nero
  • Numero di velocità: 7
  • Velocità: 50 km/h
  • Autonomia: 150 km
  • Materiale del telaio: alluminio
  • Tipo di motore: Brushless
  • Batteria: 48V 20Ah
  • Freni a disco
  • Peso: 34,6 kg
  • Carico massimo: 120 kg
  • Display LED

5. Fat Bike 750W Todimart

fat-bike-750-w-todimart

Caratteristiche:

  • Dimensioni della ruota: 20 * 4 pollici
  • Marchio: Todimart
  • Colore: nero
  • Numero di velocità: 7
  • Materiale del telaio: alluminio
  • Batteria: 48V 15Ah
  • Freni a disco
  • Peso: 38,5 kg
  • Sospensione anteriore
  • Fari a LED
  • Schermo a cristalli liquidi
  • Pieghevole

Fat Bike 750w per una maggior potenza in salita

Se le biciclette elettriche tradizionali con una potenza intorno ai 250 watt permettono di spostarsi tranquillamente in ambiente cittadino e su strade pianeggianti o collinari, le fat bike elettriche 750w sono state ideate per coloro che desiderano percorrere strade sterrate, ripidi saliscendi e percorsi mediamente impegnativi.

Lo spessore degli penumatici, la larghezza delle ruote e la batteria in dotazione, sono elementi che fanno al caso di chi vive in montagna, in aree geografiche caratterizzate da pendenze importanti, oppure per chi è solito utilizzare la bici fuori dai normali percorsi stradali.

Un motore da 750 watt costituisce un supporto notevole in fase di spinta, in grado di ridurre considerevolmente la fatica. Inoltre, l’opportunità di raggiungere luoghi altrimenti difficili da conquistare, può costituire uno stimolo in più anche per i biker esperti, i quali potranno affrontare salite difficoltose con un passo più agile, senza perdere il piacere della pedalata.

Fat bike 750w: muoversi in maniera agile e sostenibile

Il crescente inquinamento e i segni del cambiamento climatico stanno convincendo milioni di persone ad abbandonare l’auto e a salire in bici. La bicicletta è un mezzo economico e sostenibile, con il quale è possibile spostarsi rapidamente da un capo all’altro della città, a patto che il percorso da coprire non sia troppo impegnativo.

Ecco, allora, che per facilitare il compito, i principali brand hanno ideato biciclette a pedalata assistita, equipaggiate con propulsori più o meno potenti.

Tra queste, la fat bike 750w è una delle più performanti in assoluto, in virtù di alcune caratteristiche davvero interessanti, tra cui pneumatici con un diametro compreso tra 3,8″ e 5″ e cerchi da 2,16″ o superiori, per garantire una stabilità e una tenuta di strada senza paragoni.

Fat bike elettrica 750 watt: cosa dicono le normative in vigore?

Quando si acquista una bicicletta a pedalata assistita così potente, bisogna tener conto delle normative vigenti. Queste non considerano biciclette i mezzi con motore superiore a 250 Watt e in grado di raggiungere velocità oltre i 25 km/h.

Qualsiasi mezzo superi tali valori, non può essere considerato una semplice bici elettrica, ma deve essere omologato. Ma cosa si intende per omologazione? Il regolamento comunitario del 15/01/2013 n. 168 definisce omologazione la procedura con cui l’autorità certifica che una tipologia di veicolo, sistema o componente risulti conforme alle prescrizioni tecniche e alle disposizioni amministrative.

Pertanto, prima di procedere con l’acquisto di una fat bike elettrica da 750w è fondamentale richiedere il necessario certificato di omologazione.

Scopri la nostra selezione di fat bike 250W e fat bike 1000W.