mountain-bike-bambino-24-pollici

Andare in mountain bike con i vostri bambini è divertente, impegnativo e benefico per la loro salute. L’acquisto di una mountain bike per tuo figlio può essere un compito arduo.

Tutti noi vogliamo che i nostri figli si divertano a guidare le loro biciclette nei boschi, ma questo divertimento dipende dall’avere l’attrezzatura adeguata. Può essere difficile scegliere la mountain bike ideale per il tuo bambino.

Ecco i nostri suggerimenti per una mountain bike bambino 24": Top 3

1. PROBIKE Speed 24 - Mountain Bike Bambino 24"

mtb-bambino-24-pollici-probike

Caratteristiche:

  • Marchio: Multibrand Distribuition
  • Tipo di bici: mtb bambino 24 pollici – unisex
  • Dimensioni della ruota: 24 Pollici
  • Tipo di sospensioni:
  • Doppia sospensione
  • Cambio: 24 velocità
  • Colore: Nero e Blu
  • Telaio: Acciaio
  • Tipo di freno: A V anteriore e posteriore

2. Licorne - MTB Bambino 24 Pollici unisex

Caratteristiche:

  • Marchio: Licorne
  • Tipo di bici: mtb bambino 24 pollici – unisex
  • Dimensioni della ruota: 24 Pollici
  • Tipo di sospensioni: Mono ammortizzatore posteriore
  • Cambio: 21 velocità
  • Colore: Giallo / Rosa / Blu / Bianco / Rosso
  • Telaio: Acciaio
  • Tipo di freno: A V anteriore e posteriore

3. MQJ MTB Bambino 24 Pollici - unisex

mtb-bambino-24-pollici-mqj

Caratteristiche:

  • Marchio: MQJ
  • Tipo di bici: mtb bambino 24 pollici – unisex
  • Dimensioni della ruota: 24 Pollici
  • Tipo di sospensioni: Doppia sospensione
  • Cambio: 24 velocità
  • Colore: Nero e Blu
  • Telaio: Acciaio Al Carbonio
  • Tipo di freno: A disco anteriore e posteriore
  • Peso: 18/20Kg
  • Caratteristica speciale: Portatile / Pieghevole

MTB Bambino 24": come scegliere?

Misura

Le mountain bike per bambini sono spesso offerte con ruote da 24″ e 26″, con ciclisti di età pari o superiore a 8 anni, tuttavia sono disponibili anche biciclette con ruote più piccole da 18″ e 20″, nonché biciclette più grandi da 27,5″. Le Mountain Bike da 24″ comunque quelle che vanno per la maggiore.

Tieni comunque presente che i produttori di biciclette disegnano e costruiscono le loro bici in modo diverso e che ogni bambino è diverso in altezza.

Peso

L’importanza del peso non può essere sottovalutata! Se tuo figlio pedalerà su pendii ripidi e montagne, avere una bicicletta che rappresenta una grande percentuale del suo peso corporeo sarà un’esperienza difficile per lui.

Cambio

Su una mountain bike per bambini è facile credere che avere più marce sia meglio, ma non è sempre così. Con una corona doppia o tripla, devi anche considerare del cambiamento di marcia da effettuare con la mano sinistra.

Sospensioni

Quando si tratta di sospensioni su una mountain bike per bambini, ci sono tre opzioni. La prima opzione e quella rigida, ovvero le mountain bike con forcella rigida che appunto non hanno ammortizzatori. Una forcella con sospensione anteriore viene utilizzata nelle bici note anche come hardtail.

È fondamentale notare che una forcella deve rispondere al peso del bambino per attivare la sospensione. Infine ci sono le mountain bike che hanno una forcella ammortizzata nella parte anteriore e un mono ammortizzatore nella parte posteriore. Le sospensioni posteriori aggiungono peso alla bici, ma rendono la guida su terreni accidentati o collinari notevolmente più confortevole.

Freni

I freni a V sono il tipo più comune di freno per bici e entrano in contatto con il cerchione della ruota.

I freni a disco sono più nuovi e più potenti dei freni a V o quelli a tamburo e sono più efficaci nell’arresto in condizioni di pioggia e in discesa.

Pneumatici

Oltre a una sella comoda, un elemento che può fare una differenza significativa per la qualità e il comfort di una pedalata è il punto in cui la bici tocca il terreno: le gomme. Un buon set di pneumatici appropriato per il tipo di guida che esegue il tuo ragazzo ripagherà in pieno.

Mountain Bike Bambino 24": Un ultimo suggerimento importante

Quando un bambino sta imparando, la sella dovrebbe essere abbastanza bassa da poter toccare il suolo con entrambi i piedi per fermarsi e riprendersi in caso di caduta. Col passare del tempo, e man mano che migliorano, sarebbe meglio che siano più in punta di piedi, affinché possano pedalare in modo più efficiente e senza sforzare le ginocchia.