Come scegliere la migliore mountain bike elettrica?

Il mondo dello sport è in continua evoluzione e sempre più si avvale di possibilità tecnologiche che solo fino a qualche anno fa, erano impensabili.

Ciò è vero in particolare per il mondo del ciclismo.

In questi anni, infatti, si è concretizzata l’idea di un diverso concetto di bici: stiamo parlando della bici elettrica mtb (mountain bike elettrica).

Sostanzialmente, questo nuovo concetto di mountain bike si avvale di una pedalata assistita elettricamente.
Quindi davvero utile quando il percorso è in pendenza o semplicemente per fare tragitti più lunghi, rispetto a quelli che si farebbe con una mountain bike classica.

Si tratta di un mezzo che abbraccia la sostenibilità ambientale, coniugando l’idea di movimento, natura e sport, tutto in un unico concetto.

Per questo, la bici elettrica mtb, sta appassionando sempre più gli amanti del ciclismo.

Addirittura, sta avvicinando a questo sport, persone che prima erano scoraggiate dall’idea del troppo sforzo fisico.

La mountain bike elettrica (chiamata anche e-MTB), è diventata essenziale nel mondo del ciclismo: tutti i principali marchi hanno una gamma di modelli di questa categoria.

Fortunatamente, mentre all’inizio le proposte in vendita erano un po’ rudimentali, le mountain bike elettriche di nuova generazione, rasentano la perfezione.

Ciò grazie ad una prospettiva sempre più ergonomica nella loro realizzazione e ad un uso intelligente relativo alla tecnologia integrata.

Come scegliere fra le varie proposte la bici elettrica mtb?

Scegliere fra le varie proposte presenti attualmente sul mercato può essere davvero difficile, se non si è esperti.

Di certo, fra tutti i modelli, troverai sicuramente quello adatto a te e più affine alle tue esigenze.

Tuttavia, non bisogna sottovalutare che un possibile ostacolo all’acquisto della tua mountain bike elettrica potrebbe essere il prezzo.

Infatti, una buona bici elettrica mtb ha un prezzo che per molti potrebbe essere impegnativo (considera che il top della gamma si aggira attorno ai 10 mila euro).

Tuttavia, nessuno vuole restare a piedi nel bel mezzo del suo percorso in montagna e, per avere una e-MTB affidabile, bisogna considerare un determinato budget.

Prima di pensare che le bici elettriche mtb possano essere troppo costose per te, considera che online si possono trovare proposte davvero vantaggiose.

Basta dare un’occhiata sui principali marketplace, o negozi specializzati per trovare modelli davvero vantaggiosi in termini di affidabilità, prestazioni e rapporto qualità/prezzo. Prima di scegliere un tipo rispetto ad un altro, pensa a quali sono le tue esigenze.

I punti fondamentali nella scelta di una bici elettrica mtb

Perché desideri comprare una bici elettrica mtb? Sei una persona che ama i percorsi impegnativi, salite e discese ripide, oppure hai intenzione di farne un uso prevalentemente ricreativo e su sentieri piani?

Ecco alcune caratteristiche di cui tenere conto.

  1. Telaio: la scelta del telaio, si sposa con il gusto personale. Carbonio e alluminio sono entrambi scelte valide.

Tuttavia, l’alluminio risulta più pesante, mentre il carbonio permette di alleggerire tutto il dispositivo. Il carbonio è però più costoso.

  • Motore: rispetto ai primi modelli, il motore delle bici elettriche di nuova generazione è più affidabile, dalle prestazioni maggiori. Di fatto consente una maggiore autonomia e quindi di percorrere più strada. I motori migliori corrispondono a quelli dei leader come Shimano, Bosch, Panasonic, ma anche Fazua, Yamaha e Brose.

  • Ammortizzatori: le bici elettriche mtb si dividono in mezzi che sono ammortizzati “Front” (anteriormente) o “Full” (sia anteriore che posteriore). In tal senso è utile scegliere considerando il tipo di percorso che hai in mente. Se ami i percorsi ripidi con dislivelli, dovresti decisamente scegliere un mezzo “Full” per una migliore performance.

Batteria: una buona batteria è di fondamentale importanza per la tua mountain bike mtb. La durata è influenzata da fattori come il peso del ciclista o il tipo di percorso. La capacità della batteria si esprime in Watt/ora (Wh). Quindi maggiore capacità, maggiore durata, a parità di condizione. E’ utile anche considerare il numero dei cicli di ricarica dichiarati dal produttore.

Allora quale mountain bike elettrica scelgo?

Queste sono le caratteristiche da considerare per la scelta della tua bici elettrica mtb.

Come avrai capito, è essenziale che tu scelga un mezzo non solo considerando il budget, ma avendo appunto ben chiaro quale sia il tuo utilizzo principale. Sul mercato ci sono un’infinità di modelli e siamo sicuri che troverai proprio la e-MTB che fa al caso tuo!

Scopri adesso la nostra selezione di mountain bike elettriche economiche.